Vota il blog!

martedì 9 dicembre 2014

Biosicula' Azienda Agricola

Mission
Vogliono conservare la loro identità attraverso l’immagine che i loro prodotti riescono a trasmettere, e attraverso il loro diretto rapporto con il cliente e le sue esigenze. Vogliono creare un gruppo di persone consapevoli di ciò che acquistano, che hanno la volontà di ritornare alle sane abitudini di una volta quando si consumavano prodotti di stagione e si rispettava la natura senza forzarne i suoi cicli e meccanismi come purtroppo accade oggi tramite l’impiego di sostanze chimiche, provocando danni irreversibili all’ecosistema. Vogliono ridare dignità al lavoro agricolo, ai piccolo produttori locali, vittime di un sistema capitalistico e globalizzato, i quali schiacciati dai colossi della grande catena di distribuzione, sono costretti a svendere i propri prodotti dopo mesi e mesi di duro lavoro. Vogliono ridare dignità e speranza alla nostra terra, oggi diventata terra di emigrazione, dove chi nasce e cresce è costretto a cercare altrove la propria fortuna, per costruire un futuro dignitoso perchè ogni speranza di trovare un proprio spazio nella propria terra è infranta da un sistema marcio e corrotto. Vogliono far parte delle piccola fetta di siciliani che crede nella Sicilia e nelle sue potenzialità, che investe nella propria terra guardando al futuro con fiducia e positività. Vogliono sensibilizzare i consumatori ad acquisire uno spirito critico nei confronti di ciò che mangiano; mangiare sano significa mangiare biologico, mangiare biologico significa accettare l’imperfezione estetica in nome della salubrità del gusto.

La Filiera Corta
La filiera corta o circuito breve è quel particolare tipo di commercio basato sul rapporto diretto tra produttore e consumatore, singolo o associato, che accorcia il numero degli intermediari commerciali ; con un semplice «click di mouse» sul sito del produttore, infatti, è possibile perfezionare, con un passaggio diretto, l’acquisto di un prodotto agricolo dal Sud al Nord dell’Italia o far sì che un arancia lasci uno dei tanti agrumeti siciliani per arrivare anche all’ultimo piano di un grattacielo di New York. Oggi percorrere la filiera corta è una scelta etica e sostenibile fatta da consumatori consapevoli che con spirito critico abbattono la grande catena di distribuzione aiutando la rinascita del made in Italy. E’ associata ad aggettivi che rimandano ai requisiti dei prodotti – stagionalità, freschezza, genuinità – nonché a concetti come territorialità, informazione sull’origine dei prodotti, sicurezza alimentare.

Perchè conviene al consumatore
Il consumatore ricerca prodotti genuini,naturali e sani contraddistinti da una qualità legata ala rispetto e alla valorizzazione del territorio.Questo fenomeno sociale ha aperto nuove frontiere ad una commercializzazione che può creare enormi benefici al consumatore sia dal punto di vista economico, che della freschezza del prodotto. Attraverso la Filiera Corta, il consumatore ha una migliore conoscenza delle qualità intrinseche del prodotto biologico e può conoscere chi lo produce.
La filiera corta è la garanzia della qualità del prodotto: chiunque desiderasse andare a vedere le terre dove vengono coltivate è il benventuo tutto l’anno!

Perché conviene all’ ambiente
Privilegiare il consumo e l’acquisto dei prodotti locali crea valore aggiunto sul territorio oltre ad incentivare la biodiversità delle produzioni. Ma c’è anche un vantaggio derivante dal minor percorso che le merci fanno e quindi dal minor inquinamento provocato dallo spostamento dei prodotti.

Perchè conviene al produttore
Oggi parte degli agrumeti presenti in Sicilia sono stati abbandonati dai piccoli e medi produttori, collassati da un sistema che privilegia i colossi della grande distribuzione. La filiera corta permette una rinascita e rivalorizzazione dei prodotti coltivati e confezionati in Sicilia.
 
Prodotti ricevuti dall'azienda agricola Biosiculà che ringrazio tantissimo :
 
- Arance biologiche 
- Limoni biologici
- Clementini biologici
- Pompelmo biologico
- Mandorle
 
 

 
 


- La Luffa spugna vegetale : le loro spugne prendono vita dal lungo processo di essiccazione di un prodotto assolutamente naturale ed appartenente al mondo delle zucche.
5 buoni motivi per cui utilizzare la luffa : leggero scrub; aiuta la microcircolazione interna; coadiuvante nei trattamenti per eliminare gli inestetismi della cellulite; ipoallergenica; ecosostenibile
La luffa è lavabile in lavatrice




 - Foglie di sapone naturale all'olio d'oliva artigianale senza additivi






 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 
Contatti
Sede di Avola
Via Tommaso Campanella 53, 96012 Avola (SR)
Tel: +39.340.6725121 / Fax: +39.0931.823483